Le 5 Top destinazioni meno turistiche al mondo per il 2018

destinazioni meno turistiche al mondo

Nel mondo esistono destinazioni incredibili che non sono state ancora scoperte dalla moltitudine di turisti spesso chiassosi e caotici. Se hai poca voglia di mischiarti alle folle di vacanzieri in giro per il mondo, Evaneos ti propone 5 destinazioni per evitare il turismo di massa e goderti un vero viaggio all’insegna della scoperta.

1) Iran.Iran | top destinazioni meno turistiche

L’Iran (o Persia) è un paese che nasconde incredibili tesori, sia culturali che umani. Infatti, la sua popolazione è di rara generosità e la sua storia, le cui radici affondano nell’antico impero persiano, regalano all’Iran infinite bellezze architettoniche. Ma non solo… durante un viaggio in Iran rimarrai stupito anche dalla sua conformazione: dalle oasi nei suoi deserti alle vaste pianure, passando per le alte montagne. L’antica Persia si rivelerà un paese affascinante tutto da scoprire.

Non perderti Teheran, la capitale dell’Iran, ed includi nel tuo tour Persepoli, uno dei patrimoni UNESCO più belli al mondo. Isfahasan sarà sicuramente un’altra città da visitare con i suoi famosi giardini pubblici.

Gloriose moschee, bazar, via della seta, deserti e montagne: questo e molto altro ti aspetta in Iran. Un paese bello e sicuro, adatto sia ai giovani che alle famiglie.

2) Armenia.Armenia | top destinazioni meno turistiche

Sono pochi i paesi che possiedono tante sfaccettature quante ne ha l’Armenia, una terra dove il tempo sembra essersi fermato. Colpisce la ricchezza architettonica del paese, caratterizzata da monasteri eccezionalmente ben conservati (si pensi a Noravank, Marmashen, Saghmosavank, Guéghard). Se invece sei interessato ad edifici ancora più antichi, durante il tuo viaggio in Armenia non perderti la Basilica di San Giovanni Battista risalente al V secolo ed i complessi architettonici di Haghpat e Sanahin (che fanno parte del Patrimonio Mondiale dell’Unesco).

Al ritorno da qualsiasi escursione non dimenticare di rifocillarti con il piatto tipico della tradizione culinaria armena: i toma, una vera delizia costituita da foglie di vite arrotolate e farcite.

Uscendo dalle grandi città, potrai scoprire la meravigliosa campagna armena, ricoperta di fiori di campo, incorniciata da montagne sempre innevate e punteggiata da profonde caverne.

Evaneos offre un itinerario esclusivo per chi è interessato a scoprire un’Armenia diversa, per chi vuole conoscere non solo la storia millenaria del popolo armeno, ma anche le tradizioni delle minoranze etniche (dagli Yazidi, alla minoranza musulmana sciita). Inoltre avrai l’opportunità di visitare il monastero di Tatev, uno dei capolavori indiscussi dell’architettura medievale.

Che tu stia cercando una meta poco conosciuta, un paradiso storico o ancora un paese in cui i contatti sono semplici e calorosi, allora non aspettare e parti subito: l’Armenia è fatta per te!

3) Bolivia.Bolivia | top destinazioni meno turistiche

Situata nel cuore del Sudamerica, la Bolivia ha saputo conservare al meglio la sua cultura tradizionale nonostante le politiche coloniali degli invasori europei. Considerato il territorio più isolato dell’America Latina, un viaggio in Bolivia si contraddistingue per i paesaggi incredibili e la natura incontaminata.

Scopri La Paz, a quasi 4000 metri sopra il livello del mare e soprattutto non perdere il Salar de Uyuni, un immenso deserto di sale ad un’altitudine di 3500 metri, considerato lo specchio più grande del mondo poiché in grado di riflettere perfettamente tutto ciò che lo circonda (comprese le stelle e le montagne circostanti).

La Bolivia ospita parte delle Cordigliera delle Ande, dove vivono numerose specie di lama, alpaca e condor, ma anche parte dell’Amazzonia, invasa da pappagalli, scimmie, tartarughe e giaguari.

Per gli amanti dell’adrenalina: non perdere la spettacolare discesa in bicicletta sulla cosiddetta Carretera de la Muerte nel Parco Nazionale Cotapata, un sentiero battuto a strapiombo sulla vallata sottostante… un’esperienza davvero unica.

4) Uzbekistan.Uzbekistan | top destinazioni meno turistiche

L’Uzbekistan per molto tempo è stato un centro importante dell’economia mondiale ed un punto d’incontro tra i periodi più importanti della storia dell’Asia e del mondo. Con un viaggio in Uzbekistan avrai la possibilità di esplorare la leggendaria Via della Seta e le città dalle mille e una notte Urgench e Khiva. Potrai, inoltre, addentrarti nei tipici mercati pieni di vita di Samarcanda e fare un tuffo nella storia attraverso una visita al Palazzo Bianco di Chakrhibas.  

Per i più temerari Evaneos offre la possibilità di passare la notte dentro una yurta, dopo aver trascorso la giornata ad esplorare i deserti uzbeki.

Lasciati trasportare nel cuore dell’Asia Centrale con un viaggio in Uzbekistan: scoprirai un patrimonio culturale ricco ed unico, sviluppatosi grazie a Tamerlano ed al suo impero.

Un viaggio in Uzbekistan è un vero e proprio salto nella storia!

5) Uganda.Uganda | top destinazioni meno turistiche

L’Uganda è uno stato dell’Africa Orientale particolarmente affascinante, le cui bellezze naturali indussero Winston Churchill a definirlo “la perla d’Africa”. Sono ormai diversi anni che la pace regna nella maggior parte del paese, avviatosi nel frattempo verso una radicale trasformazione. Kampala è ora la capitale moderna e frenetica di una nazione nuova, il cui tasso di crescita è fra i più alti del continente africano.

Se vuoi seguire le tracce dei rarissimi gorilla di montagna nella foresta, entrare in contatto con le diverse specie di scimmie o magari osservare da vicino leoni, ippopotami e coccodrilli… allora un viaggio in Uganda è quello che fa per te. Pittoreschi paesaggi naturali ed un incredibile mosaico di tribù ti aspettano nel “Centro verde dell’Africa”, un paese selvaggio e dal fascino indiscusso!

Inoltre, se sei un amante dell’avventura e desideri scoprire il paese lontano dai sentieri battuti, Evaneos propone un tour esclusivo realizzato grazie alla collaborazione con l’ospedale di Moroto. Avrai la possibilità di incontrare le varie etnie locali, visiterai le loro case e scoprirai il loro modo di vivere. Un esperienza più unica che rara.

 

Allora… cosa aspetti? Parti alla scoperta di una delle 5 destinazioni meno turistiche al mondo!

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *