In treno in India: una vera epopea!

Chi è già stato in India sa che lì i trasporti sono una vera e propria avventura… le bellezze dell’India bisogna sudarsele! Breve manuale pratico ad uso dei viaggiatori su come prendere un treno in India.

Prenotare il biglietto

Il treno in India è il mezzo di trasporto prediletto dai giramondo, dato che la rete ferroviaria è fitta e permette di immergersi nella vita del luogo.
In linea di massima, ti consigliamo di prenotare il biglietto presso la tua agenzia locale. Tuttavia, puoi prenotare anche online sui siti erail.in o Indian Railways.

Se però devi prendere un treno da solo sul posto, ecco qualche suggerimento:

  • Per prima cosa, spesso e volentieri occorrerà prenotare in anticipo. Armati di pazienza mentre fai la coda (ricordati che ti aspettano le vacanze!!!): evita il lunch time (spesso molto aleatorio) e difendi con fermezza il tuo posto nella fila… di sandali (giuro, visto con i miei occhi nel Kerala!)
  • A volte sarà necessario riempire un modulo ed esibire le fotocopie del passaporto per avere i biglietti. Verifica attentamente se si tratta di prenotazioni vere e proprie (booking) o se sei in lista d’attesa. In tal caso, chi prima arriva (sul treno), bene alloggia!
  • In certi casi, ti verrà proposto di beneficiare della quota per i turisti. Davvero difficile da digerire, ma dopo il tempo d’attesa non avrai tanta voglia di protestare!

La vita nel treno

Una volta risolta la questione del biglietto, potrai finalmente goderti un viaggio scandito dalle numerose fermate e dal richiamo a voce alta dei venditori di chaï (tè). Non c’è dubbio che qui anche tu, come noi, farai degli incontri piacevoli, come in tutti i posti d’altronde, ma stai ben attento e “non lasciare incustoditi i tuoi oggetti personali” come si suol dire.

L’esperienza del treno a cremagliera

treno-cremaglia-india

Durante la tua fuga in India, potrà capitarti di prendere un treno a cremagliera, un treno a vapore con una locomotiva sul retro per le salite!
A me è capitato per raggiungere Ooty e le piantagioni di tè del Kerala. Il vagone era pieno di giovani coppie, trattandosi di una meta prediletta per le lune di miele <3 I nostri vicini ci hanno offerto chiodi di garofano a mo’ di gomma americana e tutto il vagone esplodeva in grida di gioia ogni volta che attraversavamo il tunnel!

Eh già, in India i trasporti rappresentano un viaggio nel viaggio

Siamo sicuri che anche voi avrete tanti aneddoti da raccontare sui trasporti in India o in altri paesi. Fatevi avanti!

Foto : Pixabay et Autourduglobe, le blog

2 commenti su “In treno in India: una vera epopea!

  1. Mi piacerebbe visitare l’India in treno. Potreste darmi qualche consiglio in piu’ su come muovermi.
    grazie

    • Ciao Gianfranco,
      e grazie a te per la risposta.
      Hai già dato un’occhiata alle nostre pagine di viaggio in India? Li dovrebbero esserci le informazioni che cerchi. In caso contrario, puoi sempre fare una richiesta di informazioni al nostro operatore locale in India: lui sarà sicuramente come fare.

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *